Organica

di Laura Marinelli - pagine 200 - euro 14,00 - Moscabianca Edizioni

Ruth è una ragazza madre che vive in una città tenuta sotto scacco da due forze che ne regolano ogni aspetto: una è il Go, l’ente governativo che gestisce la produttività degli abitanti; l’altra, ben più subdola, è la Jester, ovvero la società che si occupa del marketing e della promozione dei prodotti. Se bisogna produrre, bisogna infatti consumare, e chiunque lo fa ormai ciecamente.
Ruth è una lavoratrice speciale, un’addetta alla fornitura di materiale organico. La Nuova Banconota, denaro ma al tempo stesso prodotto, è infatti realizzata a partire da residui umani.
(Amazon).

Pubblicità

Chi ha paura delle streghe?
"Storie di Streghe" è un’antologia che vuole omaggiare la figura della Strega in tutte le sue sfaccettature, antiche e moderne. Tra leggende e folklore i 12 racconti che ne fanno parte sono i migliori tra quelli che hanno partecipato al Premio Scheletri 2022. Disponibile in ebook e cartaceo illustrato

Distopia e corpo umano sono ormai il marchio di fabbrica di Laura Marinelli. In Vanity Fear si parlava di un farmaco in grado di mutare gli organi in una grottesca escalation degna di David Cronenberg. In "Organica" l'autrice alza il tiro e ipotizza un mondo dove la donna, e il suo corpo, viene mortificata, prostituita e degradata fino all'estremo. Non è cosa da poco riuscire a raccontare con garbo ed eleganza una storia piccante, malsana e disturbante. Alcuni passaggi sono davvero tosti.
Originale, particolare e ben scritto... con "Organica" non si scherza.
Voto: 8

Incipit
Succhi di frutta dalla A alla Her
A sette anni, Teddy Him andava a letto e pregava.
«Non spegnerti. Ti supplico, non spegnerti», si raccomandava alla lampadina avvita nell'abat-jour.
I Molarcari, dentoni grandi come meduse, con tentacoli al posto delle radici, strangolavano i bambini che non si lavavano col dentrifricio Belsorris.

Alessandro Balestra, classe 75 e fondatore di Scheletri.com, fin da piccolo scopre la sua passione, quasi morbosa, per l'horror e il fantastico. Libri e film dell'orrore diventano il suo pane quotidiano, tra i tanti autori che legge, il suo preferito è senza dubbio Lovecraft. Durante questi anni si è cimentato in ogni genere di espressione artistica: ha scritto racconti e poesie, ha cantato in un gruppo rock, composto canzoni, fotografato e dipinto.
» Youtube » Goodreads » Instagram » Facebook » Contatti



CONSIGLI DI LETTURA

» Archivio notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | editori | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia