Prezzo cartaceo: 14.90 €

Lunghezza: 186 pagine
Data pubblicazione: 1 dicembre 2021 ebook, 15 maggio 2022 cartaceo
Formato: cartaceo + 11 illustrazioni
Codice ISBN: 9791220099561

Alcune illustrazioni presenti nel cartaceo

Saggistica - cartaceo illustrato

Il ritorno dei morti viventi - Alla scoperta del film cult di Dan O'Bannon

di Anna Silvia Armenise (Autore e illustratore), Alessandro Balestra (Curatore e illustratore)

Correva l'anno 1985 quando uscì nelle sale "Il Ritorno dei Morti Viventi", un film che è diventato subito un cult per tutti gli appassionati di Horror.
Erano altri tempi quando, più che gli effetti speciali, contavano i contenuti e la creatività degli sceneggiatori. E nella pellicola di Dan O'Bannon tutto questo non manca: la trama è una bomba, i personaggi (vivi e morti) sono diventati delle icone (come l’indimenticabile scream queen Linnea "Trash" Quigley), e la colonna sonora punk/rock è stratosferica. Insomma "Il Ritorno dei Morti Viventi" è una pellicola perfetta.

Il massimo per chi ama un film è poterlo sviscerare per carpire ogni segreto del dietro le quinte, degli attori, del regista e di qualsiasi altro elemento ne faccia parte. E ora finalmente il sogno si è avverato!

Grazie alla penna di Anna Silvia Armenise, autrice specializzata in saggi sul cinema, potete leggere "Il ritorno dei morti viventi - Alla scoperta del film cult di Dan O'Bannon": un saggio ricco di informazioni che soddisferà anche i palati più esigenti e “famelici”.

Nel saggio troverete tantissime curiosità come i contrasti tra George A. Romero e Dan O’Bannon e l’abbandono alla regia di Tobe Hooper. Vi saranno svelati dettagli piccanti e “sconvolgenti” sullo striptease integrale di Linnea Quigley, tanti aneddoti sugli effetti speciali (il Cane Diviso, il Mezzo Cadavere e l’Uomo Giallo vi dicono qualcosa?), un’intervista esclusiva ad Allan “Tarman” Trautman e molto altro ancora.

Capitoli del libro

  • Prefazione
  • 245 Trioxin
  • In principio fu Romero
    - C’erano una volta i morti viventi
    - La rivoluzione degli zombie
    - Un’altra alba è possibile (?)
  • Diversamente morti
  • Tra morti viventi e punk morenti
  • Dead effects
    - Tales of the living dead
    - Brains!
    - L’hippy nel barile
    - La morte e la (mezza) fanciulla
  • Rock of the dead
  • Gli zombie in sala
  • Send more... Sequels?
    - Dan O’Bannon’s zombies: i sequel mai girati
    - Return of the Living Dead part II
    - Return of the Living Dead III
    - Return of the Living Dead 4: Necropolis
    - Return of the Living Dead 5: Rave to the Grave
  • Ringraziamenti
  • Bibliografia

L'autrice
Anna Silvia Armenise è una scrittrice, saggista e sceneggiatrice dedita al genere horror.
Come autrice, le sue ultime pubblicazioni comprendono il racconto Buio. Lampo nella raccolta Horror Academy Vol.1 (2021), che nel 2022 esordirà anche in lingua inglese nel libro New Italian Horror, sempre edito da Independent Legions Publishing e curato da Alessandro Manzetti, due volte vincitore del prestigioso Bram Stoker Award; il saggio Il Ritorno dei Morti Viventi - Alla scoperta del film cult di Dan O’Bannon (2021), targato Scheletri Ebook; i saggi Evil Dead - Un viaggio nel regno del Male (2019), scritto insieme a Emanuele Crivello, e Joe Dante - Master of horror (2019), saggio collettivo, per la casa editrice Weird Book; la storia La notte degli Streghi, sceneggiata e illustrata dalla stessa autrice, contenuta nella raccolta a fumetti Acqua di Luna (2019); il racconto Morgue inserito nella raccolta Asylum Files 020 (2020) per Asylum Press Editor.
Ha ottenuto diversi riconoscimenti letterari, come il primo posto al Faraexcelsior 2015, il secondo all’Asylum Horror Story 2020 e la selezione allo storico Premio Robot nel 2016.
Dal 2015, Armenise è sceneggiatrice per vari gruppi cinematografici indipendenti, per cui ha scritto diversi cortometraggi come Artemis (2020), prima regia dell’autrice, che ha partecipato al My RØDE Reel 2020; What you want (2015), prodotto da Kas8 Factory; Within (2017), selezionato al concorso canadese Fake Flesh Film Fest 2017.
In veste di articolista, scrive per noti siti del settore, tra cui Scheletri.com e Non aprite questo blog, ed è caporedattore del magazine online Riporto di uno.
Dal 2016 collabora col gruppo teatrale I Delittuosi per cui ha scritto sceneggiature teatrali inedite per cene con delitto comiche. Dalla sua penna sono nate le commedie: Il fantasma è servito, Dottor Ford! (2016), Transilvania Express (2018), Funeral Club (2019) e FLASH! Si muore (2021).

Pubblicità

PERVERSI... RITRATTI DI FAMIGLIA
Così scrive Paolo Di Orazio nella prefazione: i personaggi di Laura Marinelli sono grondanti pulsioni, sono bestiali anche se innocenti coi loro appetiti e umori più impopolari. Dietro quale porta, in una casa come tante, si nasconde la follia? Ritratti di famiglia contiene due storie drammatiche di depravazione e disperazione arricchite da 20 illustrazioni esplicite senza censura. Disponibile in ebook e cartaceo. V.M 18 anni!