La leggenda degli Ungumani

di Marco Marengo - pagine 198 - euro 8,00

E’ il secondo romanzo di Marco Marengo che leggo e recensisco. Il primo si intitola “Il pane del boia e il mistero della rocca di Lerma (gli Ungumani); come da evidenza i due romanzi sono collegati.
Ambientati nella stessa zona ma con protagonisti diversi (a parte un piccolo cameo del mio amico Tino, al quale mi ero ormai affezionata nel primo libro seguendone tutta la trasformazione), questo testo mi ha dato l’impressione di avere davanti vari pezzi di un puzzle da formare. Il protagonista è Francesco, giovane uomo sposato e con una figlia, che compra una cascina da ristrutturare. Normale, direte voi. Ma non tanto se in quella cascina ci si trova una sorpresa legata a storia e leggende antiche. Niente spoiler, ragazzi, basta così.

Francesco è il filo conduttore, ma ci sono altri co-protagonisti che lo affiancano su vari livelli temporali, e varie parti oniriche che fanno parte della storia. Tutto ciò mi ha messo in difficoltà nel mettere insieme le tessere del puzzle in modo ordinato.

Pubblicità

Chi ha paura delle streghe?
"Storie di Streghe" è un’antologia che vuole omaggiare la figura della Strega in tutte le sue sfaccettature, antiche e moderne. Tra leggende e folklore i 12 racconti che ne fanno parte sono i migliori tra quelli che hanno partecipato al Premio Scheletri 2022. Disponibile in ebook e cartaceo illustrato

Come sempre, apprezzo molto le parti storiche e le antiche leggende (qualcuno dice ancora: non c’è fumo senza arrosto. Chissà...), tanto più che di solito dietro c’è un bel lavoro di ricerca, talvolta sottovalutato dal lettore. Ho meno apprezzato (e lo dico con dispiacere) la difficoltà nel tirare le fila del tutto. Potrebbe anche essere una difficoltà soggettiva, ma ne “Il pane del boia” gli accadimenti mi sono parsi filare in modo più liscio. Non parlo di errori di digitazione poiché può capitare a chiunque; mi riferisco piuttosto a un editing non molto efficace, che purtroppo penalizza un po’ il romanzo. Peccato, perché ho trovati interessanti i protagonisti, e ancor più i co-protagonisti.
Voto: 6,5

Incipit
Le creature della rocca sono sempre più infastidite da quelle pietre incise. Un’incomprensibile forza gli impedisce di spostarle o distruggerle. Ci sono altre soluzioni...

Eleonora Calabrese vive a Milano, ha studiato pianoforte e insegnato educazione musicale nelle scuole medie, per poi lavorare come assistente di direzione. Oltre a scrivere i suoi romanzi e racconti, ora lavora come ghost writer, recensisce per Scheletri.com ed è giurata del concorso “Ceresio in giallo” 2022/2023; fa volontariato nell’ambito del randagismo come socia fondatrice dell’associazione Crazy Cats no profit.
La raccolta di favole illustrate con spunti didattici Semi di fantasia (Edda Edizioni, 2013) segna il suo esordio. Con il racconto giallo Omicidio in codice, (antologia Il sentiero del narrare LCE Editore), vince il Premio Nazionale Letteratura Contemporanea 2013.
Il racconto paranormal romance Amorosa danza viene selezionato per l’antologia L’amore è un’erba spontanea (Alcheringa Edizioni, 2014). Nel medesimo anno viene pubblicato il thriller paranormale La casa nella nebbia – Amaryllis (Alcheringa Edizioni, collana I quarzi neri).
Nel 2015 il suo racconto horror Rumori notturni viene inserito nell’antologia Racconti da brivido (Alcheringa Edizioni); editore che pubblica anche il suo thriller paranormale Il Tramite (collana I quarzi neri, 2015), Vince nello stesso anno il Premio Nazionale Letteratura Contemporanea con il racconto mainstream Il filo (antologia L’albero dell’inchiostro, Laura Capone Editore). Nel 2016 il suo racconto mainstream Un’altra chance viene selezionato per l’antologia Certamente viaggiare (Alcheringa Edizioni). Nel 2017 viene pubblicato Op, op, Stefy, un romanzo breve formativo per adolescenti richiesto e pubblicato da Cento Autori Editore, per la collana Storie per crescere curata da Pina Varriale. Domina Tenebris, romanzo horror pubblicato da Ciesse Editore, esce nel 2018 per la collana Black & Yellow. Nel 2020 i suoi racconti Terra alla terra e L’annuncio vengono selezionati per l’antologia Uscite d’emergenza (Linee Infinite Edizioni), i cui diritti sono devoluti a una Onlus che si occupa di disabilità. Nel 2022 esce Parole intrecciate, una raccolta di raccolti di vari generi pubblicata su Amazon per puro divertimento. I progetti in corso sono un nuovo horror paranormale in stesura e la creazione di una collana editoriale per un'associazione.



CONSIGLI DI LETTURA

» Archivio notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | editori | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia