Idee regalo per un Natale horror

Ebbene sì care Scheletresse, il Natale si sta inesorabilmente avvicinando... e ammettiamolo, nonostante vorremmo che fosse Halloween 365 giorni l’anno, sotto le Feste ci sciogliamo un pochino anche noi. Ecco quindi qualche consiglio per gli acquisti per chi ancora brancola nel buio, e per chi è stanca di ricevere profumi e balocchi alla Paris Hilton.

Partiamo con un pensiero semplice quanto gradito, i cari vecchi libri. Anche se non più freschissimo di pubblicazione, “Assassine” di Cinzia Tani (edito da Mondadori), rimane sempre attuale e appetibile per i nostri palati assetati di sangue. Se volete completare l’opera, e non avete un budget troppo tirato, potete aggiungere “Coppie Assassine” e “Io sono un’assassina. Ventuno storie di ragazze che uccidono” (sempre della Tani), letture perfette per prendere fiato tra un pranzo o una cena natalizia e l’altra.

 

Per le appassionate di musica, che però non hanno intenzione di ascoltare canzoni natalizie fino a dopo l’Epifania, con “Broken Crown Halo”, l’ultima fatica dei Lacuna Coil, andrete a colpo sicuro. Se invece volete osare un po’ di più, vi consiglio vivamente “War Eternal” degli Arch Enemy, freschi freschi di pubblicazione con la nuova cantante Alissa White-Gluz. Da ascoltare rigorosamente in cuffia, onde evitare di spaventare le orde di parenti!

 

E come dimenticare i migliori amici delle ragazze, mascara e rossetto? Cade giusto giusto a fagiolo la nuova linea di make up Sephora studiata in collaborazione con Kat Von D, la bellissima e tatuatissima star di LA Ink.
I tatuaggi appunto sono il fil rouge che caratterizza questa collezione, perfetta per chi come noi vuole distinguersi dalla massa, mantenendo però inalterata la propria femminilità.Date un’occhiata in particolar modo alla collezione di rossetti, ce n’è davvero per tutti i gusti!

 

Proseguiamo la nostra carrellata natalizia con qualche idea per la casa. Da brave massaie quali siamo, tenere la casa sempre in ordine e pulita soprattutto in previsione delle Feste è una nostra priorità. Quindi, dove stipare i dolcetti avanzati dai bagordi? Semplice, nella biscottiera zombie! Troverete questo simpatico gadget e tanti altri sul sito get-digital.it: tra gli highlights vi segnalo anche le pantofole di peluche di Cthulhu, un must per tutte le fan di H.P. Lovecraft.
Ma rimaniamo in tema articoli per la casa. L’artista danese Maria Rubinke propone statuette in porcellana davvero molto particolari. Voi direte, statuette di porcellana? Non le regalerei neanche a mia nonna! Ma non si tratta di statuette ordinarie. Osservandole con attenzione, noterete dei particolari splatter da brivido, in pieno contrasto con l’innocenza dei bambini raffigurati. Per informazioni dettagliate, consultate il sito martinasbaek.com o scrivete direttamente all’artista, sarà ben lieta di proporvi una quotazione (in questo caso la spesa non è indifferente, essendo pezzi unici, ma se ne avete l’opportunità farete veramente un figurone).

 

Per finire, che ne dite di un bel maglione natalizio, da sfoggiare in famiglia? Se proprio non riuscite a mettere da parte il vostro spirito dark anche in queste occasioni, i maglioni di Natale delle band metal fanno al caso vostro. Sì, avete capito bene, anche i gruppi metal si sono messi a fare (e a vendere) i maglioni di Natale, seguendo la tradizione radicata ormai da qualche anno negli Stati Uniti degli “ugly Christmas sweater” (i maglioni natalizi orrendi, appunto) che al posto di renne e vischio prediligono teschi e i loghi delle band in questione. Per citarne solo un paio, Slayer e Slipknot onorano questa tradizione da un po’ di tempo a questa parte.

 

Se invece siete al verde, ma avete dalla vostra manualità e tempo a disposizione, sparsi per il web si trovano centinaia di tutorial per la creazione di bellissimi vestiti goth a costo zero praticamente.
Ed ora sbizzarritevi ma soprattutto non perdete tempo, ci siamo quasi care Scheletresse! (Chiara Borloni)

POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | editori | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia