Dark Devil

Il detective Mark Evans fu chiamato ad indagare su un brutale omicidio in una villa di lusso a Miami Beach. Arrivando sul posto, si trovò di fronte a una scena da incubo. La famiglia Johnson era stata massacrata senza pietà: il corpo del padre presentava numerose ferite da arma bianca, la madre era stata strangolata e i due figli erano stati uccisi a colpi di pistola. Evans si immerse nell'indagine con determinazione, ma in realtà, era lui il responsabile di quel massacro. Con freddezza e astuzia, aveva pianificato ogni dettaglio per nascondere le prove e far sembrare l'omicidio opera di un serial killer sconosciuto. Conosceva tutte le tecniche investigative e sapeva come eludere gli indizi. Il detective riuscì a cancellare ogni traccia che lo collegava ai delitti. Non lasciò alcuna impronta digitale o DNA sul luogo del crimine e si assicurò che nessuna telecamera di sorveglianza funzionasse in quel momento. Nessun testimone aveva visto nulla di utile, e così il suo segreto rimase al sicuro. Mentre il tempo passava, nessun altro detective riuscì a risolvere il caso.

Pubblicità

OSCURE VARIANTI
Maniaco di remake e riscritture, Danilo Arona, autore di oltre 40 libri, smonta e reinterpreta 3 mostri sacri del fanta-horror: “La casa dalle finestre che ridono”, “Giro di vite” e “L'invasione degli ultracorpi”. Nasce così “Oscure varianti”, un imperdibile appuntamento con il Buio. Disponibile in ebook e cartaceo illustrato

La figura dell'assassino, soprannominato "Dark Devil", divenne leggendaria nella città. La paura si diffondeva tra gli abitanti di Miami, che si chiedevano chi potesse essere il colpevole. Evans continuò a vivere nella sua città, inosservato e senza rimorsi. Nessuno avrebbe mai sospettato di lui, il detective rispettato e ammirato da tutti. Invecchiò tranquillo, trascorrendo gli anni nel suo appartamento nel centro di Miami. Fu solo dopo la sua morte, all'età di 92 anni, che venne scoperto il suo oscuro segreto. Mentre svuotavano l'appartamento, gli investigatori trovarono una stanza segreta nascosta, contenente oggetti appartenenti alle sue 63 vittime. Quel giorno, la verità venne finalmente rivelata al mondo. Ma ormai era troppo tardi. Nessun detective era riuscito a indagare a fondo su di lui, e il nome di "Dark Devil" rimase un mistero irrisolto fino a quel giorno. La città si chiese come un uomo così malvagio avesse potuto vivere tra di loro, senza sollevare sospetti. La storia di Mark Evans, il detective assassino, divenne una leggenda dark che avrebbe continuato a tormentare la mente delle persone per sempre. Nessuno avrebbe mai dimenticato i terribili crimini commessi da lui, e il suo nome sarebbe rimasto per sempre impresso nella memoria di Miami come un incubo senza volto con un volto ritrovato alla morte del Dark Devil alias Mark Evans.

Sandro Soldi



CONSIGLI DI LETTURA

» Archivio notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | editori | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia