Il disegno

Racconto per il concorso "300 Parole Per Un Incubo", 2020 - edizione 19

“Il Salento è pieno di storie, che si tramandano da generazioni. Secondo la tradizione, ogni venticinque anni, tra queste campagne, il vento primaverile si fa improvvisamente freddo, come se la terra non accettasse la nuova vita che nasce. Questo vento freddo porta con sé i ricordi più dolorosi, quelli che nascondiamo anche a noi stessi, e li fa diventare reali. La Primavera del Ritorno, la chiamano...”
Hayley ripensa alle parole di Rosa, quando rivede di nuovo la bambina bionda che, davanti alla sua masseria, sta disegnando. Nel disegno un vecchio pozzo, da cui escono minacciosi tentacoli viola. Una bambina, con capelli biondi, la bocca spalancata in un grido. Lo stesso disegno, ogni volta.
“Non ci pensi” diceva Rosa “io ero insegnante, sapesse le cose che ho visto disegnare... quante volte mi sono detta “devo avvertire qualcuno...” e tutto si riduceva sempre ad un film troppo spinto visto in tv...”

La bambina si accorge di Hayley, e scappa immediatamente. Hayley la insegue nella campagna salentina finché si trova, improvvisamente, davanti ad un vecchio pozzo, identico a quello dei disegni, a cui si avvicina lentamente. Ma qualcosa la colpisce violentemente alla gamba. Cade in terra, e si volta gridando. La bambina bionda, con un bastone in mano, la colpisce in testa. La testa di Hayley si spacca con un rumore orribile. La bambina guarda Hayley, e ride. Hayley prova a gridare, ma qualcosa afferra la sua gamba, e la trascina verso il pozzo, dentro il buio.
Il disegno sul muretto della masseria, la mattina dopo, è ancora lì. Ma non è più lo stesso disegno. I mostri dai tentacoli viola stanno portando nel pozzo con loro una ragazza, identica a Hayley. La bambina bionda ha un bastone in mano. Non ha più l’aria spaventata.
Ora la bambina ride.

Vincenzo Pandolfi

Ho conseguito la laurea in Lettere all'Università "La Sapienza" di Roma, con una tesi su "Lo spazio e il tempo nei film tratti dai racconti di E.A.Poe" e successivamente il diploma di regia e sceneggiatura presso la New York Film Academy.
Ho vinto il premio miglior sceneggiatura al ToHorror Film Festival di Torino nel 2006,2008,2014 e 2016. Premio miglior sceneggiatura al Festival del Cinema Povero 2016 e 2019. Premio miglior sceneggiatura al Valpolicella Film Festival 2010. Premio miglior sceneggiatura all'Halloween Script 2011. Premio miglior sceneggiatura per fumetti al Loupheret en Exposition 2011.



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia