L'abito

Racconto per il concorso "300 Parole Per Un Incubo", 2020 - edizione 19

<<Allora, amore mio. A breve arriveranno degli ospiti, indossano abiti particolari. Sono sicuro che ti piaceranno.>>
Mentre parlava con la moglie, Ben si accese una sigaretta. L’aria umida del bosco diventava sempre più intensa e uscire fuori sarebbe stata una vera e propria follia. Ciò nonostante un gruppo di adolescenti si avvicinava sempre più alla sua abitazione. Ben, canticchiando una strana melodia, girava attorno alla moglie, sollevandole le braccia e le gambe. Le diede un bacio e continuò ad aspirare lentamente la sua sigaretta, evitando di farle andare il fumo negli occhi.
Non appena vide una luce puntare verso le finestre della casa, preso da una forte euforia iniziò a ridere.
<<Una ha i capelli identici ai tuoi. Ma tu sei più bella.>>
Tra i ragazzi, c’era chi non si fidava ad entrare per chiedere aiuto, dato che si erano persi. Vista da fuori, la casa sembrava spoglia, come se all’interno non ci fosse nulla. Ma non avevano altra scelta, magari il proprietario lì avrebbe ospitati anche solo per bere un tè caldo. Bussarono alla porta e questa si aprì lentamente.

<<C’è qualcuno?>> domandò il ragazzo che guidava il gruppo. Quando entrarono dentro, Ben era seduto per terra e lì osservava con un’aria sorridente, proprio come dovrebbe essere accolto un ospite. Il gruppo si guardò in faccia, senza capire effettivamente cosa stesse succedendo.
<<Lei è mia moglie, Amanda. Ha bisogno di un nuovo abito>> disse Ben indicandola.
Il ragazzo che impugnava la torcia, non appena vide il manichino con gli occhi spalancati alle spalle dell’uomo, fece un passo indietro. Percepito il pericolo, i ragazzi indietreggiarono.
In quel momento, Amanda iniziò a correre verso di loro.

Giovanni Maiello



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia