Nicolas Cage il vampiro

No, non si tratta del titolo di un suo prossimo film. È quello che sostiene il signor Jack Mord, un antiquario americano, fermamente convinto che Mr. Nicolas Coppola sia proprio un non morto in carne e ossa. La sua cieca convinzione, che in America si sta velocemente trasformando in una sorta di leggenda metropolitana, è data da una foto che risale al 1870 in cui viene ritratto un uomo la cui somiglianza con il divo hollywoodiano è davvero marcata e innegabile.
Tale foto, in possesso del vecchio antiquario come prova di quanto affermato, è stata messa in vendita per la modica somma di 1 milione di dollari.
A rinforzare l’azzardata ipotesi della sua presunta immortalità sono le molte dicerie che circolano da tempo sulle abitudini di mister Cage.

Pubblicità

CHI HA PAURA DEI CAPELLI?
Agnese soffre di tricofobia, la paura irrazionale di capelli e peli. La sua vita viene sconvolta da una serie di avvenimenti, disgustosi e macabri, che la conducono in un vortice di paranoia e delirio. Scopri Tricofobia, l'innovativo horror scritto da Ramsis D. Bentivoglio. Disponibile in ebook e cartaceo entrambi arricchiti con 25 illustrazioni.

Pare sia proprietario di una collezione privata a dir poco bizzarra: pipistrelli morti e impagliati stile Norman Bates, alcuni crani umani conservati sotto formaldeide, resti di roccia provenienti da Marte e ben due cobra. Ciliegina sulla torta, il buon vecchio Nicolas si è fatto costruire, presso il cimitero di New Orleans, al posto di una banale cappella, addirittura una piramide. Manie di grandezza, stravaganza o c’è qualcosa di più? Non ci resta che guardare attentamente la foto e fare le dovute considerazioni (Eleonora Della Gatta: 6 ottobre 2011)



CONSIGLI DI LETTURA

» Archivio notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | editori | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia