Donne d'acciaio

Il suo nome è Noorsyaidah, e lei è diventata molto famosa. Le sue foto stanno facendo il giro del mondo, ma non è un’attrice né una cantante. Neppure una stimata scienziata o un genio dell’informatica o un politico radicale. É semplicemente una donna di 40 anni, fa l’insegnante e vive in Indonesia. La cosa sensazionale è che sulla sua pancia sono cominciati a crescere, in maniera del tutto spontanea, dei lunghi peli metallici.
Questi filamenti, che raggiungono la lunghezza di 20 centimetri, secondo gli scienziati che li hanno analizzati sono composti da alluminio e setole di metallo. Una volta finito il loro ciclo di crescita cadono, come fossero dei semplici capelli.

Pubblicità

Chi ha paura delle streghe?
"Storie di Streghe" è un’antologia che vuole omaggiare la figura della Strega in tutte le sue sfaccettature, antiche e moderne. Tra leggende e folklore i 12 racconti che ne fanno parte sono i migliori tra quelli che hanno partecipato al Premio Scheletri 2022. Disponibile in ebook e cartaceo illustrato

La donna accusa forti dolori nel momento in cui queste fastidiose protuberanze le bucano la pelle per venire fuori. Naturalmente medici e specialisti non hanno ancora capito nulla del problema che affligge la povera insegnante. Irsutismo d’acciaio? Mutazione genetica? Iron woman? Ai posteri l’ardua sentenza (Eleonora Della Gatta: 7 agosto 2011)



CONSIGLI DI LETTURA

» Archivio notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | editori | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia