Amore e morte

E' uscito nelle migliori librerie il romanzo del misterioso autore Paco Ramirez – pseudonimo di uno scrittore eclettico metà italiano e metà malagueño la cui identità è ignota – “Amore e Morte” (collana di narrativa Varianti), un’intensa storia d’amore ambientata tra camere mortuarie e cimiteri di Malaga. È quasi un’operazione apotropaica per allontanare la Signora Nera, in un armonioso equilibrio tra vita (Amore) e Morte.

Il tema è chiaro e ben definito fin dal primo capitolo, un brillante monologo sulla Morte, sul desiderio inconscio di rimozione di un fatto tanto naturale quanto incontrollabile che conduce il lettore nel vivo del racconto: «soltanto accettando la Morte, avrete la speranza di vivere bene. Vivrete meglio, perché la smetterete di dannarvi l’anima per ogni quisquiglia che vi capita e imparerete a calarvi nell’attimo fuggente. Bevendolo assetati. Camminandoci dentro senza più misurarlo e al diavolo gli orologi. Allora, solo allora, vi mostrerete nell’atto di togliervi la maschera».
Per informazioni: www.morellinieditore.it
(Francesca Tamanini: 16 ottobre 2020)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia