Tuchulcha

di Enzo Milano - pagine 164 - euro 3,99 - Edikit

Montecastello è un piccolo paese dell'Appennino centrale. Pochi abitanti che si conoscono tutti, niente turismo, tranquillità e molti boschi. Una contessa, Claudia Resegoni, ultima erede in fallimento della famiglia, che abita nella Villa Foederis in mezzo ai boschi.
Un luogo che all’Ispettore Raul Marino della Guardia Forestale dello Stato pare un paradiso, a confronto con la caotica Milano. Per andarci ha perfino rifiutato una brillante carriera, tanto necessita di scuotersi di dosso lo stress accumulato nella grande città. Il suo predecessore va in pensione, quale migliore occasione per Raul, giovane brillante ma desideroso di distensione e quiete?
Si adegua subito al grande cambiamento. Si fa degli amici, incontra un’archeologa molto interessante venuta in paese per studiare delle antiche rovine etrusche, ascolta le chiacchiere di paese. Tutto lineare.
Eh, no. A Montecastello nulla è allineato, e nessuno sembra saperne il motivo. O no?

Pubblicità

Chi ha paura delle streghe?
"Storie di Streghe" è un’antologia che vuole omaggiare la figura della Strega in tutte le sue sfaccettature, antiche e moderne. Tra leggende e folklore i 12 racconti che ne fanno parte sono i migliori tra quelli che hanno partecipato al Premio Scheletri 2022. Disponibile in ebook e cartaceo illustrato

Dopo una prima parte che potrebbe risultare lenta, ma necessaria alla caratterizzazione del personaggio dell’Ispettore Marino (riuscita molto bene) e del suo arrivo a Montecastello, dove ogni estraneo viene controllato e soppesato, intrico e mistero iniziano a spandersi, con tentacoli appiccicosi che vagano ovunque.
Attenti al lupo! Dicevano le nonne. Non andare nel bosco di sera... citava una canzone. Se fossi in voi, seguirei i consigli.
Nel thriller sovrannaturale di Enzo Milano tutto è scorrevole, le azioni-reazioni-conseguenze si dipanano in modo equilibrato ma forte. Dopo il tocco dei tentacoli anche i personaggi che a prima vista paiono secondari prendono forma e la storia incalza senza respiro; molte le sorprese che mischieranno le carte in tavola e un finale assolutamente non scontato.
Qualcosa freme nel buio del bosco. Chi l’ha risvegliato?
Voto: 7,5

Incipit
La donna guardava con rammarico l'imponente parco che circondava la residenza di famiglia. Sempre più squallido e decadente.
Ogni giorno qualcosa cambiava e si corrompoeve, avvicinando inesorabilmente la fine di una dinastia, che aveva vissuto prodiga di successi in Italia e all'estero.

Eleonora Calabrese vive a Milano, ha studiato pianoforte e insegnato educazione musicale nelle scuole medie, per poi lavorare come assistente di direzione. Oltre a scrivere i suoi romanzi e racconti, ora lavora come ghost writer, recensisce per Scheletri.com ed è giurata del concorso “Ceresio in giallo” 2022/2023; fa volontariato nell’ambito del randagismo come socia fondatrice dell’associazione Crazy Cats no profit.
La raccolta di favole illustrate con spunti didattici Semi di fantasia (Edda Edizioni, 2013) segna il suo esordio. Con il racconto giallo Omicidio in codice, (antologia Il sentiero del narrare LCE Editore), vince il Premio Nazionale Letteratura Contemporanea 2013.
Il racconto paranormal romance Amorosa danza viene selezionato per l’antologia L’amore è un’erba spontanea (Alcheringa Edizioni, 2014). Nel medesimo anno viene pubblicato il thriller paranormale La casa nella nebbia – Amaryllis (Alcheringa Edizioni, collana I quarzi neri).
Nel 2015 il suo racconto horror Rumori notturni viene inserito nell’antologia Racconti da brivido (Alcheringa Edizioni); editore che pubblica anche il suo thriller paranormale Il Tramite (collana I quarzi neri, 2015), Vince nello stesso anno il Premio Nazionale Letteratura Contemporanea con il racconto mainstream Il filo (antologia L’albero dell’inchiostro, Laura Capone Editore). Nel 2016 il suo racconto mainstream Un’altra chance viene selezionato per l’antologia Certamente viaggiare (Alcheringa Edizioni). Nel 2017 viene pubblicato Op, op, Stefy, un romanzo breve formativo per adolescenti richiesto e pubblicato da Cento Autori Editore, per la collana Storie per crescere curata da Pina Varriale. Domina Tenebris, romanzo horror pubblicato da Ciesse Editore, esce nel 2018 per la collana Black & Yellow. Nel 2020 i suoi racconti Terra alla terra e L’annuncio vengono selezionati per l’antologia Uscite d’emergenza (Linee Infinite Edizioni), i cui diritti sono devoluti a una Onlus che si occupa di disabilità. Nel 2022 esce Parole intrecciate, una raccolta di raccolti di vari generi pubblicata su Amazon per puro divertimento. I progetti in corso sono un nuovo horror paranormale in stesura e la creazione di una collana editoriale per un'associazione.



CONSIGLI DI LETTURA

» Archivio notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | editori | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia