Blanky - Sour Candy

di Kealan Patrick Burke - pagine 238 - euro 18,00 - Nua Edizioni

Il Blanky - Sour Candy è un corposo romanzo che si divide in due racconti, molto diversi fra di loro ma anche molto affini specialmente per quanto riguarda il livello di angoscia che sono in grado di trasmettere.
Scritti dalla penna di Kealan Patrick Burke, l’autore si dimostra abile nel dare a entrambi racconti una propria identità tanto da dare la sensazione che siano frutto di due autori differenti e con uno stile maturo e identificativo; ciò rende la lettura agevole e quasi inedita, perché anziché leggere oltre duecento pagine con la stessa impronta stilistica, si ha il piacere della novità. Burke dimostra di rinnovarsi e soprattutto di non inscatolare le storie costringendole nel suo stile, ma di diventare malleabile lui stesso per i racconti che vuole narrare.
Caratterizzati da una crudezza e un’introspezione che si incontra raramente, sia Blanky che Sour Candy rappresentano letture che impressionano, senza alcuna censura fanno viaggiare il lettore direttamente nel racconto, quasi arrivando a comprendere e personificare il protagonista comprendendone decisioni, sofferenze e pensieri.

Il libro diventa sinestesia, leggerlo conferisce angoscianti sensazioni olfattive, uditive e tattili rinchiudendo lo sfortunato lettore in un labirinto di agonia.
Una lettura decisamente consigliata a tutti gli amanti del genere che vogliono leggere del male, dell’horror e del thriller, anche restandone impressionati, sentendosi quasi costretti a dover interrompere la lettura.
Kealan Patrick Burke con il suo "Blanky - Sour Candy" offre al pubblico un horror cristallizzato nel tempo, che si fa ricordare, godibile oggi esattamente come lo sarà domani.
Voto: 8

Incipit
Due racconti di segno opposto ma speculari nel vedere come protagonisti una coppia e i figli, due storie sull’angoscia di perdere il controllo sulle nostre vite, prevaricate da forze sconosciute e malvagie, che entusiasmeranno i fan del maestro Stephen King.

Francesca Giardiello, classe ’91, da sempre appassionata di arte sotto ogni sua forma, trova la sua massima realizzazione nel collaborare nell’ambito fumettistico/letterario recensendo e occupandosi di comunicazione; divoratrice di libri sotto ogni loro forma, apprezza particolarmente il genere dark.



CONSIGLI DI LETTURA

» Archivio notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | editori | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia