Demoni: il regno delle tenebre

I demoni di Andrea Gallo Lassere e Simona Simone: il fumetto ispirato all’opera di Lamberto Bava, targato Rustblade

“La nostra mente è oscura...”
(Ingrid Haller, Demoni: Il regno delle tenebre)

Ispirato alle pellicole “Dèmoni” (1985) e “Dèmoni 2… L’incubo ritorna” (1986), dirette da Lamberto Bava, “Demoni: Il regno delle tenebre” è il nuovo capitolo di una delle saghe più amate del genere horror.

Dopo il successo del fumetto “Dawn of the Dead – Hotel La Muerte”, Andrea Gallo Lassere e Simona Simone ci raccontano con grande maestria le vicende di Ingrid Haller, scrittrice di successo, alle prese con i suoi terribili incubi popolati da demoni. Nulla di strano finché la donna, ritratta con le fattezze di Asia Argento, non vedrà concretizzarsi i suoi sogni. E i demoni non avranno pietà!

Grazie alla collana antologica Rustblade Comics, ideata da Stefano Rossello, i demoni di Lamberto Bava fanno ritorno dopo anni di silenzio. Da fan dei film, non sono stata per nulla delusa dall’opera, ricca di citazioni.

L’uomo con la maschera d’argento, la metropolitana, il cinema Metropol, quei diavoli dai denti acuminati sono solo alcune dei tanti piccoli rimandi che trascinano il lettore. Per di più, persino il personaggio di Ingrid non è nuovo alla saga. Infatti, Ingrid, interpretato sempre da Asia Argento a soli dieci anni, era già apparsa in “Dèmoni 2”. L’amore dei dettagli veramente fa onore al fumetto.

Gallo Lassere e Simone ci catapultano in una storia adrenalinica in puro stile “Dèmoni”, tra carneficine e dimensioni infernali. Si tratta un fumetto piuttosto breve, ma molto curato sia nei disegni che nei testi. Seguo Andrea Gallo Lassere dai tempi della sua saga “Black Death” per cui è stato davvero un piacere ritrovarlo tra queste pagine. Il tutto impreziosito dalle splendide e vivide tavole della bravissima Simona Simone.

Per i fedeli bonelliani una chicca a sorpresa, in quanto il volume contiene un’illustrazione realizzata dalla disegnatrice Lola Airaghi, artista di Morgan Lost, Brendon e Dylan Dog.
Il volume, inoltre, è allegato alla colonna sonora originale del film, realizzata da Claudio Simonetti, tastierista dei Goblin. Insomma, una storia da leggere, ascoltare... e possedere!

Dati tecnici

Titolo originale: Demoni: Il regno delle tenebre
Sceneggiatura: Andrea Gallo Lassere
Disegni: Simona Simone
Uscita italiana: 2019
Pubblicato da: Rustblade Comics
Volumi: 1

Anna Silvia Armenise è un’autrice e sceneggiatrice emergente, dedita soprattutto al genere horror.
Come autrice, ha pubblicato il saggio Evil Dead – Un viaggio nel regno del Male (2019), scritto insieme al collega Emanuele Crivello, e Joe Dante – Master of horror (2019), saggio collettivo, per la casa editrice Weird Book; la storia La notte degli Streghi, sceneggiata e illustrata dalla stessa autrice, contenuta nella raccolta a fumetti Acqua di Luna (2019); le raccolte di racconti Ai confini del crepuscolo (2013) e Lacrima di tenebra (2014), pubblicati da Biblioteca di Testi Brevi, a seguito della vittoria al concorso nazionale Patrizia Brunetti; vari racconti e un saggio breve nelle raccolte collettive Emozioni in marcia (2015) e Il luogo della parola (2015), per Fara Editore, e in Z di Zombie (2016), per LetteraturaHorror.it.
Ha ottenuto, inoltre, diversi riconoscimenti letterari nel corso degli anni, come il primo posto al concorso nazionale Faraexcelsior 2015, la selezione d’onore allo storico Premio Robot nel 2016 e la selezione all’Asylum Horror Story 2020.
Dal 2015, Armenise lavora attivamente come sceneggiatrice per vari gruppi cinematografici indipendenti, per cui ha scritto cortometraggi come What you want (2015) e Within (2017), selezionato al concorso americano My Annabelle Creation e al canadese Fake Flesh Film Fest 2017.
In veste di articolista, scrive per i noti siti Scheletri.com, Non aprite questa porta e Nerdgazmo.
Infine, dal 2016 collabora con il gruppo teatrale I Delittuosi per cui scrive sceneggiature teatrali inedite per Cene con Delitto Comiche. Dalla sua penna sono nate le commedie: Il fantasma è servito, Dottor Ford! (2016),Transilvania Express (2018) e Funeral Club (2019).
Libri, film, serie tv, fumetti... è una horror nerd fatta e finita, immersa nel sangue fino alle ginocchia e con gli occhi ben puntati verso l’Abisso.

POTREBBE INTERESSARTI

» Altri fumetti horror

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia