Apostolo

Regia: Gareth Evans
Cast: Dan Stevens, Richard Elfyn, Paul Higgins, Bill Milner
Sceneggiatura: Gareth Evans
Produzione: UK/USA
Durata: 130 minuti
Anno: 2018

Trama

A inizio Novecento, Thomas si infiltra in una setta pseudo religiosa che gli ha rapito la sorella per estorcergli un generoso ricatto.

Recensione

Con i due The Raid Gareth Evans si è guadagnato così tanto rispetto che viene difficile soffermarsi sui punti deboli di questo horror dal grandissimo potenziale che forse meritava un trattamento migliore. Tra folklore, stregoneria, occultismo, fango, sporcizia, sangue (e botte, naturalmente), addentrarsi nelle meccaniche religiose del culto in cui si introduce Thomas è ben più complesso del previsto: il film viene costruito con scene che presentano riti e cerimoniali sollevando interrogativi ma rimandando (a volte anche troppo) ogni spiegazione, molti personaggi vengono privati del tempo necessario per mostrare tutta la loro natura mentre si preferisce spendere parecchi minuti con flashback di grande potenza visiva ma di nullo interesse narrativo.

Pubblicità

IL RITORNO DEI MORTI VIVENTI
E' disponibile il grande saggio illustrato dedicato a "Il Ritorno dei Morti dei Viventi", film cult di Dan O'Bannon del 1985. Oltre 180 pagine di curiosità, aneddoti, informazioni e interviste che soddisferanno anche i fan più esigenti. Compralo subito! Disponibile in formato cartaceo illustrato

Quando finalmente la storia posiziona tutti i suoi tasselli e riesce a ingranare, lo spettacolo è furioso e travolgente: Evans viene dalle arti marziali e non c’è scena di lotta dove non brilli il suo estro creativo nell’armonizzare pugni e strumenti di dolore inusuali.

La violenza prevale e diventa protagonista, le sequenze di tortura sono impressionanti e trapassano lo schermo. La trama rimane invece sempre in bilico tra sprazzi avvincenti e grosse parentesi nebulose, senza che per fortuna queste interrompano la terremotante vendetta di Thomas, nonostante la recitazione fin troppo febbricitante e sopra le righe di Dan Stevens.

Al costo di qualche mistero insoluto e di una contorsione narrativa non necessaria, l’enigma soprannaturale alla base della vicenda è valido e trattato da angolazioni tutt’altro che banali, Apostolo si macchia forse di un voler strafare quando la semplicità sarebbe stata la carta migliore da giocarsi.
Voto: 6,5
(Simone Corà)



CONSIGLI DI LETTURA

» Archivio notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | editori | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia