Il nido (The nest)

Titolo originale: The nest (Il nido)
Cast: Francesca Cavallin, Ginevra Francesconi, Gabriele Falsetta, Justin Korovkin, Maurizio Lombardi, Fabrizio Odetto, Carlo Valli, Massimo Rigo, Edoardo Rossi
Regia: Roberto De Feo
Soggetto: Roberto De Feo
Sceneggiatura: Roberto De Feo, Margherita Ferri, Lucio Besana
Fotografia: Emanuele Pasquet
Montaggio: Luca Gasparini
Musiche: Teho Teardo
Scenografia: Francesca Bocca
Costumi: Cristina Audisio
Trucco: Francesca Buffarello
Paese di produzione: Italia
Anno: 2019
Durata: 103 minuti

Trama

In un'enorme tenuta a Villa dei Laghi vivono Elena, suo figlio Samuel, costretto su una sedia a rotelle e i vari domestici che si prendono cura di loro. La donna, iperprotettiva verso il ragazzino, lo tiene in una sorta di prigione dorata mentre, oltre i cancelli della grande casa, incombe una minaccia non ben definita. Tutto scorre tranquillo fino a quando non si presenta alla loro porta la giovane Denise.

Recensione

Grande esordio alla regia in un lungometraggio del giovane Roberto De Feo che è riuscito a creare un horror di grande atmosfera in un contesto cinematografico, quello italiano, non facile per questo genere.
"Il nido" parte da una struttura narrativa molto simile a quella di "The others", vedi i vari elementi in comune: la madre possessiva, il figlio fragile, il mistero fuori dalla villa, per poi cambiare decisamente registro con l'arrivo della bella Ginevra Francesconi, nella parte di Denise.

Mentre l'attesa cresce piano piano, ci si chiede quale pericolo ci sia oltre la villa. E' una psicosi della madre o c'è davvero qualcosa là fuori? Vale la pena di aspettare perchè tutto verrà svelato nella straordinaria scena finale!

Siamo di fronte ad un film praticamente perfetto dove ogni tassello, dall'intrigante fascino dei personaggi all'elegante fotografia fino alle splendide musiche, si incastra alla perfezione.
Non servono jumpscare o grafica digitale per raccontare una bella storia dell'orrore.
Voto: 8,5

Alessandro Balestra, classe 75 e fondatore di Scheletri.com, fin da piccolo scopre la sua passione, quasi morbosa, per l'horror e il fantastico. Libri e film dell'orrore diventano il suo pane quotidiano, tra i tanti autori che legge, il suo preferito è senza dubbio Lovecraft. Durante questi anni si è cimentato in ogni genere di espressione artistica: ha scritto racconti e poesie, ha cantato in un gruppo rock, composto canzoni, fotografato e dipinto.
» Youtube » Goodreads » Instagram » Facebook » Contatti

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Concorsi | Dracula | ebook | Film | Film gratis | Fumetti | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tibia