Diventero' una bestia

2° classificato al concorso "Horror T-Shirt", 2014 - edizione 10

Prendo la pistola con la mano sinistra, la impugno con timore e la punto alla tempia.
Dal braccio destro continua a sgorgare sangue. Uno zombi ha strappato un pezzo di carne con un morso.
Ci penso per otto minuti: alla morte, alle venature verdastre sul braccio in necrosi, a quello che mi succederà quando l’infezione avrà raggiunto il cervello, al suicidio.
Premendo il grilletto risolverei il problema.
Invece scosto la canna della pistola e aspetto.
Morire... Risorgere... Non importa se diventerò una bestia che mangia carne umana: la curiosità di morire e risorgere è troppa.
No, sono già una bestia...

Luigi Siviero