Homepage di Scheletri Horror Racconti Film Libri Videogiochi
UN PIZZICO DI CLASSE

 

okia Executive, modello personalizzato, tiratura limitata.
Ho disattivato la suoneria, ed è da stamattina che vibra come un frullatore impazzito.
Leggo un sms, uno dei tanti.
- Rispondi, bastardo -
Come posso spiegarti che ieri mattina, quando ho aperto le imposte del mio attico, il cielo mi è apparso rosso come il sangue? E che per le strade grovigli di cadaveri lividi giacevano come mucchi di bambole rotte?

 

Eppure, ogni volta che lo accendo, il mio Sony 70 pollici full-HD conferma che nel mondo niente è cambiato, a partire dalla sua perfetta e dolce riproduzione di suono e colore.
Forse è colpa del Solomox. E’ un calmante meraviglioso per sopportare le tue crisi di gelosia.
Controindicazioni: in dosi eccessive provoca la morte.
E non solo. Mi annoto di inoltrare un reclamo.
Mi sorprendo a fissarmi allo specchio: il volto ammaccato spunta come una mela marcia dalla camicia Gucci.
Apro il frigorifero. Posso dire che muoio di fame? Un sorriso tende le mie labbra violacee. Mi avvento sulla carne cruda, pura Chianina selezionata. Conscio dello spreco la divoro a morsi.

 

Sento bussare. Non è il tocco discreto del postino. - Apri, schifoso! - E poi manate e calci. Così rischi di ammaccarmi la porta, e qui parliamo di una Delnuovo 80 antintrusione, almeno tremila euro solo per riverniciarla.
Giro la mandata, ed assaporo il gusto della sorpresa.

 

Mi sa che domani sera inviterò a cena i tuoi amici. Li ho sempre odiati, con i loro abiti dozzinali e le loro arie da sapientoni anticonformisti.
Nemmeno un pizzico di classe.
Forse però hanno un buon sapore, magari con un Bordeaux del 52.
I mucchi di cadaveri aumentano ogni volta che guardo dalla finestra. Vedo spuntare il tuo braccio, e mi commuovo: hai ancora il Rolex Anniversary che ti ho regalato per il tuo compleanno.

Sebastiano Natalicchio