ABC (Come corvi che cantano)

Racconto per il concorso "Horror T-Shirt", 2006 - edizione 3

Corvi che cantano.
Bestie brutali brucano brandelli bruciati.
Arcangelo avanza, affamato.

 

Attento, aspetta antiche anime avvelenate.
Buio.
Cipressi consumati circondano cadaveri consunti.

 

Cammina, cercando carogne, cuori caldi.
Bambini braccati belano brancolando.
Avanza, aspettando attacchi animaleschi.

 

Adesso arrivano.
Belzeb├╣ balla, bestemmiando borioso.
Caronte cerca cibo commestibile.

 

Canini cinerei catturano corpi contorti.
Bocche bestiali, bramano bevute benedette.
Astaroth apre ali annerite.

 

Arcangelo attacca avversari allucinati.
Branchi belluini bucano braccia.
Carne corrosa crea cascate cremisi.

 

Caronte cade, combatte, cade.
Belzeb├╣ bestemmia, brucia.
Astaroth atterra aggrovigliato.

 

Arcangelo afferra arti anneriti, azzanna.
Beve brodi bambini, becca budella bestiali, brinda beato.
Canta, come corvi che cantano.

Luigi Brasili