Homepage di Scheletri Horror Racconti Film Libri Videogiochi
IL PATTO

 

on poteva crederci. Lui, un modesto impiegato, che si trovava di fronte al re delle tenebre. Il Diavolo. Non era davvero come se lo era immaginato, o come se lo immagina la maggior parte della gente. Nelle sue sembianze umane avrebbe potuto passare per una persona rispettabile, un uomo d'affari, uno che ispira fiducia e onestà.
Era lì per vendergli l'anima, stanco, dopo tanti anni, della vita di tutti i giorni. Era disposto a tutto pur di ottenere quello che voleva. Finalmente aveva la possibilità di vivere la propria vita da protagonista, di essere fiero di sé, ammirato e rispettato da tutti. Successo, ricchezza, donne.
Il Diavolo, udita la sua richiesta, scoppiò a ridere.
"Come potrei comprare una cosa che è già mia?"

Pierluigi Porazzi