Homepage di Scheletri Horror Racconti Film Libri Videogiochi
LUCE DA LUCE...

(Racconto per il concorso "Horror T-Shirt", 2004 - edizione 1)

 

ado nel buio. Giaccio tremante nell'iterazione infinita del dolore, della mia morte. Tenebra e tenebra ancora.
Una voce. Mi chiama per nome. E' incredibile questa voce. Mi sta trascinando implacabile verso la luce.
Io...
Io vivo ancora.
Sento la folla gridare. Il mio nome. Ho sete. Mi alzo e cammino verso loro. Muovo i miei passi nell'incubo. Vita. Ecco il sole, i suoi raggi mi feriscono.
Un uomo davanti alla folla. E' bellissimo, capelli lunghi e castani. Occhi azzurri limpidi, magnetici. E' sua quella voce incredibile. Dolce e potente. Ho paura, rivoglio la mia notte. Mi chiama per nome.
"Lazzaro."

Marco Campaner