Top ten libri horror stranieri

Dopo la classifica dei 10 migliori libri horror italiani non poteva mancare ovviamente la top ten dei migliori horror stranieri. Anche in questo caso per compilare l'elenco ho utilizzato il mio Goodreads scegliendo solo i titoli con 4 o 5 stelle. Ma 10 posti sono pochi, non è stato facile scegliere.
Questa è la mia classifica e la vostra qual è?

L'esorcista - William Peter Blatty
L'horror con l'H maiuscola, unico, ineguagliabile, il più terrorizzante, un capolavoro assoluto.

Io sono leggenda - Richard Matheson
L'apoteosi dei vampiri! Altro capolavoro horror da rileggere all'infinito.

Le notti di Salem - Stephen King
Anche se è l'autore più amato/odiato del mondo, non ha importanza, ritengo questo romanzo uno dei migliori sul genere vampiri insieme a quello di Matheson. Di King è stata dura scegliere tra Salem e IT.

Rovine - Scott Smith
Sconosciuto ai più è il classico horror che non ti aspetti, quello che in libreria viene "relagato" tra i thriller. Ben scritto e originale. Ha il fascino di un B-movie anni '80.

La notte dei morti viventi - John Russo
Il film è un cult, il libro pure: essenziale, cupo e avvincente. Che rumore fanno i polmoni di uno zombie? Per scoprirlo leggetelo!

Sogni di morte - William Katz
Letto da ragazzino, conservo ancora un bellissimo ricordo di questo horror con un finale che, a suo tempo, mi ha inquietato tantissimo. Consigliato, se riuscite a trovarlo.

Dracula - Bram Stoker
Il classico dei classici che non ha bisogno di presentazioni.

Zombie island - David Wellington
Uscito in sordina quando gli zombie non andavano di moda è un libro avvincente e di grande atmosfera. Completamente da dimenticare invece sono gli altri due capitoli della trilogia zombie di Wellington.

Il meglio dei racconti - H.P. Lovecraft
Non potevo non citare il Maestro. Insieme a Poe è stato lo scrittore che più di tutti mi ha fatto innamorare della narrativa horror e dalla lettura in generale. Io amo Lovecraft!

L'ultima rivelazione di Gla'aki - Ramsey Campbell
Un libro dalle atmosfere lovecraftiane basato su orrori "vedo/non vedo" che mi ha fatto rivalutare Campbell. Consigliatissimo!
Adesso dite la vostra (Alessandro Balestra: 18 maggio 2017)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: Pennywise | Audiolibri | Halloween | Videogiochi | Dracula | ebook | Interviste | Guida alla scrittura | Necrolexicon | TV Horror | Letters from R'lyeh | Isola di Scheletri | Signora delle Mosche | Scream Queen | Zio Tiba | Concorsi | Segnalibri | arte | partner | Zombette