Horror Lolita

In uscita un'altra opera di Caleb Battiago. Storia horror e visionaria di una Lolita contemporanea. Rita vive la sua infanzia tra le violenze e torture del padre e dei suoi malati amici, un circolo di mostri con maschere e desideri non convenzionali. Diventa la bambina di mezzanotte, una bambola di carne, un gioco sessuale deviato che si trasforma lentamente da incubo a qualcosa di diverso. Il rapporto tra padre e figlia muta quando Rita cresce diventando lentamente un donna.

Le mostruosità dell’infanzia trasformano Rita dalla bambina di mezzanotte, docile e passiva, in una killer Lolita, che con la sua sega elettrica, la musica di Johnny Cash e le immagini oniriche e incontrollabili che continuano a girarle nella testa, cerca la vendetta, l’amore, se stessa e gli altri, in bilico tra l’eterno ritorno del passato e il delirio e le allucinazioni del presente, fino a realizzare un sogno proibito, una visione estrema. Raccapricciante, cannibalica, violenta e passionale come tutta la sua vita (Alessandro Manzetti: 14 ottobre 2015)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Cinema | Concorsi | Dracula | ebook | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tiba | Zombette