La strada della violenza

Dopo la pubblicazione in cartaceo del 2006, torna La strada della violenza, romanzo d'esordio di Mauro Marcialis. Mezzotints Ebook inserisce la versione digitale nella propria collana Prisma, diretta da Alan D. Altieri, in una versione riveduta e corretta. Un thriller duro, spietato, un affresco che dipinge la speranza e la giustizia col catrame degli incubi. Prefazione di Alan D. Altieri e cover di Daniele Serra.
Trama: Reggio Emilia è una città ordinata, tranquilla, civile. Reggio Emilia è un esempio, un modello. Reggio Emilia nasconde i suoi segreti: appalti truccati, speculazioni, droga, riciclaggio di denaro, prostituzione, vizio. Reggio Emilia ospita un mostro: due bambine sono state rapite, stuprate e uccise. Due uomini vengono coinvolti nelle indagini: Maurizio Ferri, un agente del SISDE che lavora sotto copertura, e Lorenzo Rollei, un maresciallo della Guardia di Finanza corrotto e devastato come la sua città. Ferri è in bilico, ha paura di non saper più distinguere il bene dal male, ha paura di perdere se stesso. Rollei ha già perso tutto. Due uomini lanciati in una corsa ossessiva alla ricerca della verità, una discesa all'inferno, nell'anima oscura di un intero Paese.
Il libro è disponibile dal 13 dicembre in tutti gli estore e sul sito di Mezzotints Ebook al prezzo di Euro 3,49 (Fabrizio Vercelli: 20 dicembre 2013)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Cinema | Concorsi | Dracula | ebook | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tiba | Zombette