Horror Time n. 3

La fine di Ottobre e i primi giorni di Novembre sono un periodo elettrizzante: la festa di Ognissanti, i Morti, le prime nebbie, le foglie gialle, il freddo che finalmente si porta via l’afa, l’aria che odora di decomposizione e marciume... Il clima adatto per accogliere il terzo, sfavillante, ricco numero della rivista.
Al cinema purtroppo non c’è molto di cui gioire, Checco Zalone spadroneggia su tutti gli schermi devastando la concorrenza, e salvo un paio di pellicole di cui peraltro si parla su Horror Time (Curse of Chuky e Bad Milo) c’è poco altro. Però la redazione ha preparato lo stesso qualche sorpresa: si parte da un’ospite illustrissima, nientemeno che Julienne Moore – una delle attrici più sexy e dotate di Hollywood – che ci parla del suo Carrie, per proseguire con una ghiotta anteprima, l’inedita versione integrale di Cabal e un macabro speciale sul tema film e cimiteri. Come se non bastasse, da questo numero partono due nuove rubriche dedicate (in un modo o nell’altro) ai retroscena cinematografici. Horror underground si occuperà del sottobosco delle produzioni indipendenti, mentre (Un)official horror cercherà di frugare dietro le quinte delle produzioni più note.
Lo specialone firmato Danilo Arona, Horror Story, in questo numero si occupa di passato e futuro del Teen Horror Film da Brian De Palma a Kimberly Peirce. Per l’intervista, spazio a Piper Laurie, la storica mamma pazza del Carrie di Brian De Palma. Questo e altro sul nuovo numero di Horror Time in edicola! Per informazioni redazione@horrortime.it, www.facebook.com/itshorrortime (Horror Time: 8 novembre 2013)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: Pennywise | Audiolibri | Halloween | Videogiochi | Dracula | ebook | Interviste | Guida alla scrittura | Necrolexicon | TV Horror | Letters from R'lyeh | Isola di Scheletri | Signora delle Mosche | Scream Queen | Zio Tiba | Concorsi | Segnalibri | arte | partner | Zombette