I racconti del whisky

Esce per le Edizioni Hypnos, dopo “Il Gran notturno”, il secondo volume dedicato al grande scrittore del fantastico europeo Jean Ray ovvero I racconti del whisky. Tutti i racconti neri e fantastici. Vol. 2) nella ormai leggendaria collana “Biblioteca dell’immaginario” dove sono apparsi autori del calibro di Robert W. Chambers, Fitz James O’Brien, Robert Aickman e Stefan Grabinski. In ogni caso l’editore ha in serbo altre succulente sorprese per gli amanti della letteratura fantastica.
I racconti del Whisky (Les contes du Whisky), antologia di racconti pubblicata originariamente per la casa editrice “Renaissance du livre” in Belgio nel 1925 ma portata successivamente alla notorietà dalla mitica Marabout, rappresenta il primo volume a firma Jean Ray e contiene delle piccole perle del fantastico (anche se non tutti i racconti di questa raccolta sono soprannaturali) che dimostrano il grande talento di questo scrittore fantastico di razza influenzato da Charle Dickens, Joseph Conrad e William Hope Hodgson.

Il volume - che può essere acquistato direttamente nel negozio online di Hypnos presso il Delostore al prezzo di 21,90 euro - si avvale dell introduzione di Francesco Lato e della competente e accurata postfazione di Danilo Arona (Gli spettrali Carillons del mistero) apparsa in origine su Carmilla e presentata in un’edizione aggiornata (Cesare Buttaboni: 9 maggio 2013)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Cinema | Concorsi | Dracula | ebook | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tiba | Zombette