L'autunno di Montebuio

Nero Press, marchio editoriale dell'associazione culturale Nero Cafè, annuncia l'uscita in libreria de L'autunno di Montebuio, romanzo firmato da uno dei maestri del fantastico italiano, Danilo Arona, e dalla giovanissima esordiente Micol Des Gouges. Il libro (che segue in catalogo Exilium - L'inferno di Dante di Kim Paffenroth, piccolo classico della narrativa horror americana che vede protagonista l'autore della Commedia, pubblicato per la prima volta in Italia proprio da Nero Press) presenta una storia ambientata, come suggerito dal titolo, a Montebuio, luogo in cui Arona ha già portato i suoi lettori.
Montebuio è un piccolo paese a novecento metri di altitudine sull’Appennino Ligure. Trentadue abitanti che si conoscono da sempre. E, per qualche motivo incomprensibile, trentadue da sempre. Una minuscola comunità, all’apparenza tranquilla.
Dopo una stranissima estate, quella del 1962, che lascia ancora dietro sé misteri non spiegati, i tre bambini protagonisti – la voce narrante Lisetta, l’irritabile Ettore e il pauroso Santino – ricominciano la vita di sempre: scuola, giochi in piazza, missioni esplorative nei dintorni di Montebuio. Ma quello che vivono non è un autunno come tutti gli altri. Perché, a partire da sabato 20 ottobre, le giornate dei ragazzini iniziano a essere scandite da terribili telegiornali, da gravi notizie provenienti dall’altra parte del pianeta, dal silenzio tetro degli adulti e da false rassicurazioni.

Il trio sente parlare di missili, di ordigni, di America, Russia e Cuba, di capitalisti e comunisti. Notizie di distruzione e di morte, minacce dello scoppio imminente di un conflitto mondiale.
Ma non è solo questo clima di paura che devono affrontare i tre amici. Cose ben più strane e terrificanti accadranno nel paese. Perché la paura, al suo picco, è in grado di materializzare i terrori del mondo. Quello esterno e quello interno.
E i missili voleranno in direzione di Montebuio. E con loro altre cose che nessuno mai dovrebbe vedere.
L'autunno di Montebuio, formato brossura, ha 270 pagine e costa 15 euro. È ordinabile in tutte le librerie, sui principali store online, e direttamente sul portale nerocafe.net, dove è scaricabile in download gratuito anche la rivista Knife, sguardo attento sulla narrativa e non solo dei generi di riferimento horror e thriller, nelle varie declinazioni (Ufficio stampa Nero Press: 4 dicembre 2012)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: Pennywise | Audiolibri | Halloween | Videogiochi | Dracula | ebook | Interviste | Guida alla scrittura | Necrolexicon | TV Horror | Letters from R'lyeh | Isola di Scheletri | Signora delle Mosche | Scream Queen | Zio Tiba | Concorsi | Segnalibri | arte | partner | Zombette