Nicolas Cage il vampiro

No, non si tratta del titolo di un suo prossimo film. È quello che sostiene il signor Jack Mord, un antiquario americano, fermamente convinto che Mr. Nicolas Coppola sia proprio un non morto in carne e ossa. La sua cieca convinzione, che in America si sta velocemente trasformando in una sorta di leggenda metropolitana, è data da una foto che risale al 1870 in cui viene ritratto un uomo la cui somiglianza con il divo hollywoodiano è davvero marcata e innegabile.
Tale foto, in possesso del vecchio antiquario come prova di quanto affermato, è stata messa in vendita per la modica somma di 1 milione di dollari.
A rinforzare l’azzardata ipotesi della sua presunta immortalità sono le molte dicerie che circolano da tempo sulle abitudini di mister Cage.

Pare sia proprietario di una collezione privata a dir poco bizzarra: pipistrelli morti e impagliati stile Norman Bates, alcuni crani umani conservati sotto formaldeide, resti di roccia provenienti da Marte e ben due cobra. Ciliegina sulla torta, il buon vecchio Nicolas si è fatto costruire, presso il cimitero di New Orleans, al posto di una banale cappella, addirittura una piramide. Manie di grandezza, stravaganza o c’è qualcosa di più? Non ci resta che guardare attentamente la foto e fare le dovute considerazioni (Eleonora Della Gatta: 6 ottobre 2011)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Cinema | Concorsi | Dracula | ebook | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tiba | Zombette