Donne d'acciaio

Il suo nome è Noorsyaidah, e lei è diventata molto famosa. Le sue foto stanno facendo il giro del mondo, ma non è un’attrice né una cantante. Neppure una stimata scienziata o un genio dell’informatica o un politico radicale. É semplicemente una donna di 40 anni, fa l’insegnante e vive in Indonesia. La cosa sensazionale è che sulla sua pancia sono cominciati a crescere, in maniera del tutto spontanea, dei lunghi peli metallici.
Questi filamenti, che raggiungono la lunghezza di 20 centimetri, secondo gli scienziati che li hanno analizzati sono composti da alluminio e setole di metallo. Una volta finito il loro ciclo di crescita cadono, come fossero dei semplici capelli.

La donna accusa forti dolori nel momento in cui queste fastidiose protuberanze le bucano la pelle per venire fuori. Naturalmente medici e specialisti non hanno ancora capito nulla del problema che affligge la povera insegnante. Irsutismo d’acciaio? Mutazione genetica? Iron woman? Ai posteri l’ardua sentenza (Eleonora Della Gatta: 7 agosto 2011)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: Pennywise | Audiolibri | Halloween | Videogiochi | Dracula | ebook | Interviste | Guida alla scrittura | Necrolexicon | TV Horror | Letters from R'lyeh | Isola di Scheletri | Signora delle Mosche | Scream Queen | Zio Tiba | Concorsi | Segnalibri | arte | partner | Zombette