Quello strano ronzio

Taos, New Mexico, Stati Uniti. Gira che ti rigira gli eventi cosiddetti “weird” (bizzarri), capitano sempre nei dintorni di Roswell. Si tratta questa volta di un rumore fastidioso che affligge i residenti di questo piccolo paese a nord di Albuquerque, racchiuso tra due polmoni verdi come la Santa Fe National Forest e la Carson National Forest. La gente del posto pare venga infastidita da anni da un misterioso e debole ronzio a bassa frequenza, proveniente dalla zona desertica. Stranamente, solo il 2% della popolazione di Taos racconta di sentire il suono. Alcuni credono che esso sia causato da un'acustica insolita, altri ancora sospettano una sorta d’isteria di massa o, peggio, che il rumore nasconda qualche segreto alieno dal fine malvagio. Sia che venga descritto come un frullio, un ronzio o brusio e sia che esso possa essere di natura psicologica, ambientale o soprannaturale resta il fatto che nessuno è ancora riuscito a individuare l'origine del suono (Eleonora Della Gatta: 31 agosto 2011)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Cinema | Concorsi | Dracula | ebook | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tiba | Zombette