La donna in grigio

Questa storia è accaduta anni orsono in un piccolo villaggio in qualche parte degli Stati Uniti. Era una fredda giornata d’autunno quando, nell’emporio della cittadina, entra una donna vestita di grigio. Incurante dei due uomini al bancone, va diritta verso lo scaffale del latte, ne prende una bottiglia ed esce senza pagare, i due, presi alla sprovvista, tardano ad uscire dal locale, perdendo così ogni traccia della donna.
Dopo qualche giorno, la stessa donna, incurante dell’uomo dell’emporio, prende una bottiglia di latte ed esce, anche questa volta senza pagare. L’uomo prova a correrle dietro ma, come nel precedente episodio, ne perde le tracce.
Dopo alcune settimane, la donna in grigio torna nel negozio del villaggio, si dirige verso il latte, ne prende una bottiglia ed esce senza pagare.
Questa volta, i due uomini, non si fanno trovare impreparati, e così seguono la donna.

Per starle dietro devono aumentare il passo, ma dopo uno sterrato ne perdono le tracce. Decidono però di continuare a camminare, e giungono così in un vecchio cimitero a loro sconosciuto.
In quel silenzio sentono i lamenti di un bimbo, che li porta fino ad una lapide che “racconta” il decesso di una giovane madre e del suo figlioletto.
I lamenti si fanno più forti e così iniziano a scavare fino a quando non arrivano al coperchio della bara, nell’aprirlo si trovano davanti ad corpo di una donna in abito grigio, ad un bimbo in lacrime e a tre bottiglie di latte vuote. Il povero bimbo era stato erroneamente sepolto vivo insieme alla defunta madre, il cui spirito ha tenuto il figlio in vita fino a quando non è stato trovato (Isobel Gowdie: 8 agosto 2011)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Cinema | Concorsi | Dracula | ebook | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tiba | Zombette