Che fine ha fatto Sammi Curr?

Qual è la musica satanica per eccellenza? Ovviamente è quella rock! "Morte a 33 giri" è un bellissimo horror del 1986 diretto da Charles Martin Smith, titolo originale "Trick or Treat", che affronta appunto questa tematica. Nel film c'è un teenager un po' sfigatello che suo malgrado è fan di Sammi Curr, emblema per eccellenza della rockstar maledetta che in cambio del successo vende davvero l'anima al Diavolo. Ma che fine ha fatto Sammi Curr o per la precisione Tony Fields? Nato il 28 dicembre 1958 a Stafford, Stati Uniti, attore e ballerino di talento (prese parte ai video "Beat It" e "Thriller" di Michael Jackson) Tony Fields, vero nome Anthony Dean Campos, dopo una brillante carriera morì purtroppo giovanissimo a 36 anni a causa di complicazioni dovute all'AIDS (Redazione: 3 maggio 2011)



POTREBBE INTERESSARTI

» Tutte le notizie

RUBRICHE: arte | Audiolibri | Cinema | Concorsi | Dracula | ebook | Guida alla scrittura | Halloween | Interviste | Isola di Scheletri | Letters from R'lyeh | libri | Necrolexicon | Notizie | partner | Pennywise | Racconti | Scream Queen | Segnalibri | Signora delle Mosche | Teschio d'oro | TV Horror | Videogiochi | Zio Tiba | Zombette